Opinioni

Cosa succede quando una deputata M5S si permette di difendere Alessandra Moretti

Dopo l’imbarazzante performance con fake news di Alessandra Moretti a Otto e 1/2 la consigliera regionale veneta del Partito Democratico ha pubblicato su Facebook la serie di insulti che ha ricevuto. L’onorevole Silvia Benedetti del MoVimento 5 Stelle si è permessa, pur criticando la Moretti per l’invenzione del bimbo morto per il morso di un topo, di solidarizzare con lei per gli insulti ricevuti.
alessandra moretti silvia benedetti

Ecco qui miseri uomini… se Alessandra Moretti ha già fatto il suo, dicendo balle in televisione e passando da sola da LadyLike a LadyFake, mi spiegate perchè nelle vostre piccole menti scatta l’insulto sessista?
Cosa c’entra l’aspetto sessuale? Cosa c’entra, con la bugia in TV, darle della troia e proporle di farvi un servizio?
Perchè dovete passare in modo così stupido e schifoso dalla parte del torto, dimostrando peraltro l’evoluzione mentale dell’uomo delle caverne?
Siamo nel 2017: evolvetevi, ce la potete fare.

Puntualmente la deputata si è trovata a dover fronteggiare una serie di commenti… curiosi:
silvia benedetti 1
Tra i quali c’era già chi aveva individuato un grande complotto…
silvia benedetti 2
E chi scambia gli insulti con la libertà di pensiero…
silvia benedetti 3
Insieme ad alcuni commentatori che danno ragione alla Benedetti, brulicano gli alfieri del complotto pagato dalla stessa Moretti:
silvia benedetti 4
E il non plus ultra sono quelli che proclamano addirittura l’indifferenza sessuale nei confronti della Moretti:
silvia benedetti 5
O tempora, o mores!

Leggi sull’argomento: Alessandra Moretti e l’invenzione del bimbo morto a Roma per il morso di un topo