Economia

Se anche Gianni Cuperlo vuole uscire dall'euro

gianni cuperlo uscire dall'euro

Gianni Cuperlo vuole valutare l’ipotesi di uscire dall’euro. Così almeno avrebbe risposto ai militanti della Cgil che gli chiedevano un’opinione sul punto secondo il sito Rivieraoggi:

“Bisogna valutare l’ipotesi di uscita dall’euro”: così Gianni Cuperlo ha risposto ad alcuni manifestanti, nei pressi di Piazza San Giovanni, a Roma, dove è in corso la manifestazione della Cgil contro il decreto Jobs Act del governo Renzi, i quali domandavano quale fosse la sua posizione rispetto alla moneta unica.

Cuperlo, che non ha rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale sul tema ieri né lo ha fatto mai nei mesi precedenti, sembra ora voler cominciare a seguire la scia di Stefano Fassina, che ieri in un’intervista al Manifesto ha discusso di una fumosa possibilità di uscire dall’euro in accordo con la Germania. Ecco uno stralcio dell’intervista al quotidiano comunista:

Senza una cor­re­zione di rotta l’Europa andrà a sbat­tere, ma le con­di­zioni per que­sta cor­re­zione non ci sono. Quindi dob­biamo pre­pa­rare una solu­zione coo­pe­ra­tiva per il supe­ra­mento dell’euro.
Supe­rare l’euro non vuol dire cam­biare poli­tica eco­no­mica, vuol dire cam­biare moneta.
Vuol dire cam­biare l’assetto mone­ta­rio. Siamo fran­chi: non ci aspetta un gra­duale miglio­ra­mento delle con­di­zioni eco­no­mi­che dell’Eurozona. Dopo sette anni di reces­sione siamo in sta­gna­zione e dalla Ger­ma­nia non arri­vano segnali di aper­tura. O siamo in grado di pen­sare a un piano B, o rega­le­remo l’Europa alle destre.

Rimane da capire come Fassina intenda convincere la Germania ad un piano “cooperativo” di superamento dell’euro, visto che non pare disposta ad un piano cooperativo per il suo mantenimento che, sulla carta, sarebbe persino più semplice. Curiosamente, anche Silvio Berlusconi ieri ha parlato di moneta unica e di condizioni per non uscire dall’euro durante un convegno di Forza Italia in Sardegna a cui è intervenuto telefonicamente.

Leggi sull’argomento: Berlusconi detta le condizioni per non uscire dall’euro