Opinioni

Salvini acchiappa pure Ingrao

neXt quotidiano|

undefined

“Rispetto la sinistra che conoscevano i miei genitori, la sinistra operaia, delle fabbriche, degli ultimi, dei disoccupati, dei disabili. Alcune battaglie non le condividevo però coerenza, onestà, trasparenza sì. La pseudo-sinistra di oggi conosce più banchieri che operai. Quindi rimpiango una sinistra che stava con gli ultimi. Adesso per andare a cena con Renzi devi pagare mille euro: penso che ai tempi di Ingrao o Berlinguer nessuno si sarebbe mai sognato di fare una roba del genere”. Così Matteo Salvini a SkyTg24.