Opinioni

Anche a Roma le Olimpiadi invernali: lo slalom nella monnezza

Non solo Milano e Cortina. Grazie a una buona parola messa dal meccanico di Di Battista, anche Roma avrà le sue Olimpiadi. La Giunta guidata da Virginia Raggi (sempre sia lodata) si è infatti solennemente impegnata al riciclo e al riuso dei materiali post-consumo (e non dei rifiuti o della monnezza, come li chiama il popolaccio infame ancora non avvezzo alla differenziata) e uno dei modi sarà l’utilizzo delle montagne di rifiuti per l’organizzazione di gare di slalom.

E così ecco finalmente l’occasione della vita, favorita anche da una curiosa coincidenza visto che da ieri alcuni cittadini postano fotografie asseritamente scattate in via Cortina d’Ampezzo, una delle zone residenziali più chic di Roma, sommersa dai rifiuti.

cortina d'ampezzo slalom monnezza 1

L’idea del riciclo è ottima: grazie alle montagne di rifiuti che AMA lascia in strada nella città in cui si paga una delle tariffe rifiuti più alte d’Italia, sarà ora possibile utilizzare l’immondizia nel modo più appropriato.

cortina d'ampezzo slalom monnezza 2

E non importa se certi vip con la puzza sotto al naso (è il caso di dirlo) si lamentano, visto che la monnezza è stata chiaramente lasciata per terra dal Partito Democratico:

cortina d'ampezzo slalom monnezza

Anzi, in questo modo si riuscirà nell’impresa di unire l’utile al pestilenziale.

Leggi anche: Come il M5S ha improvvisamente scoperto che le Olimpiadi sono fighissime