Opinioni

Roberto Poletti: come il biografo di Salvini è arrivato a Unomattina

Si tratta davvero di un grande acquisto per Raiuno. Roberto Poletti approda sulla rete ammiraglia per condurre Unomattina, attraverso uno dei programmi più seguiti del daytime ormai colonizzato dalla falange sovranista arruolata fra gli autori: a condurre UnoMattina Estate, con ottime chance di proseguire nella stagione invernale, sarà infatti l’ex direttore di Radio Padania e primo biografo del segretario leghista (scrisse il libro “Salvini & Salvini il Matteo-pensiero dall’A alla Z“). Scrive Repubblica:

Il contratto, rimasto a lungo sospeso, è stato firmato ieri, come primo e più tangibile risultato del successo conseguito da Salvini alle europee. La prova di quanto la tv di Stato continui a essere il più fedele sismografo dei nuovi equilibri all’interno del governo. Una scelta che tuttavia il mondo Rai non ha preso affatto bene.

Sono in tanti a chiedersi perché un’azienda che ha 13mila dipendenti e oltre 1.700 giornalisti debba ricorrere a un esterno per guidare una delle trasmissioni di punta della prima rete. Il rischio è che «UnoMattina venga trasformato in UnoSalvini», attacca il dem Michele Anzaldi, invocando l’intervento della Corte dei Conti.

roberto poletti matteo salvini 1

Giusto qualche tempo fa si parlava di come il gruppo di autori di Unomattina fosse stato decapitato e radicalmente cambiato:

Ieri a Saxa Rubra erano tutti angosciati e non più certi del loro posto di lavoro. Si parla di autori che da trent’anni hanno contratti di lavoro a termine sempre rinnovati. I quattro saranno sostituiti da una giornalista di Libero e da una portavoce della Lista Tsipras. De Santis ha voluto dare un primo segno di discontinuità. Resta comunque al timone degli autori Marco Ventura, mantenendo l’incarico di portavoce del presidente Foa.

Inoltre dovrebbe arrivare da Mediaset, dove collabora, Alessandro Banfi, ottimo professionista oggi in pensione. Condizione non ottimale e foriera di polemiche. Così si temporeggerà fino all’autunno. E visto che lo storico conduttore del contenitore mattutino, Franco Di Mare (in Rai in quota dell’allora Pci e oggi vicino ai grillini )sta per diventare vicedirettore di Raiuno, si ragiona sul nuovo front man. Tra i papabili il leghista Roberto Poletti ma nelle ultime ore il suo nome è in declino.

Ora è arrivato anche Poletti. Di cui si trovano in giro storie interessanti, come questa diretta dal campo rom di via del Salone durante Quinta Colonna. Ospite in studio era un certo Matteo Salvini:

roberto poletti matteo salvini 2

Qui invece lo vediamo in un intervento a Forum in cui parla del libro su Salvini:

roberto poletti matteo salvini 3

Leggi anche: Di Maio e Salvini hanno fatto pace. Ora possiamo vivere con le pezze al c… e felici