Opinioni

Roberto Giachetti andrà a votare al referendum del 17 aprile

Voterà no, ma voterà. Il vicepresidente della Camera Roberto Giachetti si presenterà alle urne il giorno del referendum per votare nonostante le indicazioni del suo partito che si è schierato per l’astensione. Lo dice in un’intervista al Fatto Quotidiano:

Renzi attacca pm e intercettazioni.
Non attacca i magis trati, chiede solo che facciano le sentenze più velocemente. Mi pare lecito e giusto.
Non ha detto solo questo. Parla di “aggressione mediatica”, accenna ai poteri forti.
Non esistono poteri forti, esistono poteri deboli. Ossia casomai è debole la politica, se non sa darsi trasparenza.
Lei andrà a votare nel referendum sulle trivelle del 17 aprile. Ma cosa voterà?
Voterò no, questo referendum è inutile. Ma sull’a s t e nsione non sono d’accordo con Matteo. Io ho sempre votato.

roberto giachetti candidato sindaco roma