Politica

Elezioni 2022: gli exit poll e i risultati in diretta

neXt quotidiano|

risultati elezioni in tempo reale exit poll elezioni 2022 proiezioni partiti

I risultati in tempo reale delle elezioni politiche 2022: dalle 23oo, a meno di proroghe dovute ai ritardi per i tagliandi antifrode ai seggi, inizieranno ad arrivare i primi exit poll. Poi le proiezioni fino ad arrivare ai dati reali. Intanto sono stati resi noti i dati dell’affluenza: secondo il Viminale alle 19 l’affluenza alle urne per il rinnovo della Camera è stata del 51,16%. Alle scorse elezioni politiche, nel 2018, alla stessa ora di domenica aveva votato il 58,4% degli aventi diritto, ossia circa 7 punti in più.

La terza proiezione con copertura del 49%

In base alla terza proiezione di Swg per La7 (copertura al 49%) al Senato il centrodestra si attesta al 44%, il centrosinistra al 26%.

terza proiezione elezioni risultati 3

In base alla terza proiezione di Swg al Senato Fdi si consolida al 26,1%, la Lega all’8,8%, Forza Italia all’8,2%, Noi moderati allo 0,9%.

Le prime proiezioni per le elezioni politiche 2022

risultati elezioni in tempo reale proiezioni
Secondo la prima proiezione del Consorzio Opinio Italia per la Rai (campione del 5%), al Senato il Pd è al 19,4%, M5S invece al 16,5%. Invece secondo Swg il risultato più clamoroso delle prime proiezioni è la debacle della Lega che sprofonda ben oltre sotto il 10% fermandosi all’8.4%

risultati elezioni in tempo reale proiezioni 1

risultati elezioni in tempo reale proiezioni 2

risultati elezioni in tempo reale proiezioni 3

Gli exit poll: i primi risultati delle elezioni 2022 per i partiti

Secondo il primo trend poll di Swg per La7 il centrodestra è avanti con percentuali tra il 43 e il 47%, il centrosinistra si attesta tra il 25 e il 29%, il M5s prende tra il 13,5 e il 17,5%; il terzo polo è tra il 6 e l’8%. Italexit è tra il 2 e il 3%, Unione popolare tra 0,5 e 1,5%. Secondo la prima proiezione di Swg per La7 (copertura all’11%) al Senato Fdi è il primo partito con il 26%. Secondo la prima proiezione di Swg per La7 (copertura all’11%) al Senato il Pd si attesta al 18,1%, M5s al 17%, la Lega all’8,4%, Forza Italia al 7,9%, Azione-Iv al 7,9%, Verdi-Sinistra al 3,6%, +Europa al 3,10%, Italexit all’1,7%, Noi Moderati all1%, Impegno civico allo 0,6%.

risultati elezioni in tempo reale partiti exit poll elezioni 2022 proiezioni partiti 1

risultati elezioni in tempo reale partiti coalizioni exit poll elezioni 2022 proiezioni partiti 1

Secondo il primo exit poll del Consorzio Opinio Italia per la Rai, alla Camera la coalizione di centrodestra è avanti al 41-45% (Fdi è il primo partito al 22-26%) mentre la coalizione di centrosinistra è al 25,5-29,5% e M5s è al 13,5%-17,5%. Azione-Italia Viva è al 6,5-8,5%. Italexit per l’Italia 0,5-2,5. Altri 4-6. Secondo il primo Instant Poll Quorum/Youtrend per SkyTg24 al Senato FdI è il primo partito con il 23,7%, segue il Pd con 20,1%, M5s 16,1%, Lega 9,8%, Fi 7,9%, Azione/Iv 7,4%.

Per la Camera in base ai primi exit poll del Consorzio Opinio Italia per la Rai la stima dei seggi, con una copertura del campione dell’80%, alle 23.00 indica per il centro destra una forchetta tra 227 e 257 seggi, per il Centro sinistra tra 78 e 98, per il Movimento 5 stelle tra 36 e 56, per Azione-Italia viva tra 15 e 25. Italexit zero seggi, altre forse tra 3 e 5. Secondo il primo exit poll del consorzio Opinio-Italia per la Rai, il Pd si attesta come secondo partito al 17-21%, M5S è al 13,5-17,5%, Lega 8,5-12,5%. Azione-Italia Viva al 6,5-8,5%, Forza Italia 6-8%. Gli Instant poll delle 23.40 di Quorum-Youtrend: secondo Quorum/Youtrend al Senato, tra le liste, Fratelli d’Italia ha il 24,2%, il Pd 19,5%, M5s 15,8%, Lega 10,4%, Fi 7,6%, Azione/Iv 7,3%, Alleanza Verdi Sinistra 3,8%, Più Europa 3,9%, Italexit Per l’Italia 2,4%, Altri 1,8%, Unione Popolare 1,3%, Noi Moderati 1,1%, Impegno Civico C.dem 0,9%, Italia Sovrana e Pop 0,6%, Svp-Patt 0,4%. Alla Camera, FdI 24,1%, Pd 19,7%, Movimento 5 Stelle 16%, Lega 10,3%, Fi 7,3%, Azione Iv 7,2%, Alleanza Verdi Sinistra 3,9%, Più Europa 2,9%, Italexit per l’Italia 2,3%, Altri 1,8%, Noi Moderati, 1,3%, Unione popolare 1,2%, Impegno Civido C.dem 1., Italia Sovrana e Pop 0,6%, Svp-Patt 0,4%

Elezioni: affluenza alle 19 regione per regione

Il calo dell’affluenza alle 19 rispetto alle passate elezioni politiche del 2018 è generalizzato in tutte le regioni. Nel Lazio l’affluenza alle 19 è stata del 53,18% (contro 55,47% nel 2018), in Lombardia del 58,35% contro (62,27%). In Campania l’affluenza è stata del 38,72% contro 52,57% nel 2018. In Abruzzo l’affluenza è stata del 51,38% contro 61,28% nel 2018. In Basilicata è stata del 41,27% (contro 53,13%), in Calabria del 36,92% (contro 49,64%), in Emilia Romagna del 59,76% (contro 65,98%), in Friuli-Venezia Giulia del 56,23% (contro 62,44%), in Liguria del 53,45% (contro 61,05%), nelle Marche del 55,69% (contro 62,16%), nel Molise del 44,04% (contro 56,46%), nel Piemonte del 53,61% (contro 61,85%), in Puglia del 42,58% (contro 53,66%), in Sardegna del 40,97% (contro 52,48%), in Sicilia del 41,9% (contro 47,06%), in Toscana del 58,07% (contro 63,87%), in Trentino Alto Adige del 52,55% (contro 60,52%), in Umbria del 56,07% (contro 64,77%), in Valle d’Aosta del 48,76% (contro 59,02%) e in Veneto del 57,6% (contro 64,6%).

Maglia nera di questa classifica la Campania: la rilevazione alle ore 19 fa segnare il 38,72%, quasi 14 punti percentuali in meno rispetto al 52,57% registrato, alla stessa ora, in occasione delle Politiche del 2018. Il dato della Campania risulta nettamente inferiore anche alla media nazionale, che e’è del 51%. La provincia di Napoli, con il 36,86%, circa 14 punti in meno rispetto alla rilevazione del 2018 è quella peggiore in regione. Fanno leggermente meglio Caserta (38,42%), Salerno (41,48%), Avellino (42,39%) e Benevento (43,49%). A Napoli città, l’affluenza provvisoria è del 36,78%, a fronte del 47,5% registrato nel 2018.

Foto copertina: Viminale su Twitter