Opinioni

La storia del ristorante di Maria Elena Boschi

neXt quotidiano|

maria elena boschi ristorante

Il lancio dell’agenzia di stampa Adn Kronos delle 14 di oggi lo dava per certo: Maria Elena Boschi è intenzionata ad aprire un ristorante a Roma in via Santa Maria dell’Anima dalle parti di piazza Navona:

Dalle riforme e la battaglia referendaria alla cucina. Maria Elena Boschi, a quanto si apprende, sarebbe intenzionata a lanciarsi nel mondo della ristorazione. La location sarebbe già stata individuata: via Santa Maria dell’Anima, a due passi da piazza Navona, sfocia su largo Febo, quello dell’hotel Raphael, noto per essere stata la residenza romana di Bettino Craxi. Zona di movida tra ristoranti, bar e locali, frequentata molto anche dai politici. I senatori, in particolare, visto che palazzo Madama è a poche centinaia di metri.

Una nuova impresa per la giovane ex-ministra, volto glamour del renzismo. Ora con l’era Pd di Nicola Zingaretti, Boschi è passata nel campo della minoranza dem. Ma senza stare troppo sotto i riflettori. L’ultima iniziativa politica la scorsa settimana ad Assisi alla riunione dell’area Giachetti, i ‘turborenziani’ del Pd. In quell’occasione, Boschi ha difeso Luca Lotti, l’altro nome dei tempi d’oro del renzismo

maria elena boschi ristorante santa maria dell'anima

La Boschi però non ha preso benissimo la notizia dell’Adn Kronos e ha sbottato su Facebook:

Il lancio di una agenzia dice che voglio aprire un ristorante a Roma. Una idiozia assoluta. Ma come le scrivono? Ma chi controlla? Ma dove è finita la professionalità nel giornalismo? Comunque parto per la mia settimana a Strasburgo, al Consiglio d’Europa. Buona domenica

Leggi anche: Il divorzio tra Di Battista e Di Maio in diretta su Raitre