Economia

Ripetizioni: quanto costano le lezioni private

neXt quotidiano|

scuola nino rota portuense

Repubblica pubblica oggi i dati di un sondaggio di skuola.net sulle ripetizioni e su quanto costano le lezioni private: a inizio dicembre — due mesi e mezzo di lezioni macinate, il primo giro di colloqui con i genitori realizzato, le medie matematiche per ogni materia in via di consolidamento — il 30 per cento degli studenti intervistati ha già preso ripetizioni (tra i liceali si arriva al 34 per cento): il mercato del recupero assorbe quasi un terzo degli studenti del secondo ciclo scolastico. È in questa fase della vita dell’adolescente che le famiglie iniziano a investire seriamente sul suo curriculum scolastico: d’altro canto, nel primo anno delle superiori un iscritto su dieci non riesce a passare alla seconda.

Le ripetizioni di massa, ecco. Potrebbe essere il nuovo addendo critico da aggiungere alle statistiche interne e internazionali: il 35 per cento degli studenti di Terza media non comprende un testo in Italiano, solo uno su venti sa distinguere i fatti e le opinioni, al Sud otto su dieci sono in ritardo sull’Inglese. E la scuola fatica ogni giorno molto a insegnare ai ragazzi della generazione social.

quanto costano le lezioni private
Ripetizioni: quanto costano le lezioni private (La Repubblica, 5 gennaio 2020)

Questo dossier sottolinea bene come le ripetizioni da questione emergenziale si siano trasformate in affiancamento lungo i due quadrimestri. Pietro, laureato in Lettere classiche alla Sapienza, da sei anni assiste studenti a Roma e conferma: «Tra ottobre e novembre ho ricevuto sei richieste di aiuto didattico: i ragazzi avevano avuto solo due valutazioni. La metà, ho scoperto, ha un voto sopra il “sei”. Negli anni passati le ripetizioni partivano solo dopo gennaio, con il debito sancito in pagella».

Leggi anche: Salvini alla Befana della polizia all’Antoniano