Economia

Reddito di cittadinanza, il record a Rota Greca (Cosenza)

Se si ipotizza una numerosità dei nuclei familiari intorno a 2,5 (è la media nazionale che però potrebbe subire variazioni locali) vuol dire che in questo paese più o meno un cittadino su 5 beneficia del sussidio

laura castelli lettera la stampa reddito di cittadinanza -2

Il Messaggero pubblica oggi un’infografica che riepiloga i comuni con pi domande di reddito di cittadinanza accolte per abitante. Tra le grandi città l’incidenza per abitante di nuclei familiari destinatari del beneficio è massima in quattro metropoli meridionali (Catania, Palermo, Napoli e Bari) ma al quinto posto c’è Torino, con un valore superiore a quello medio italiano, subito seguita da Genova. Milano e Roma si collocano entrambe al di sotto della media nazionale ma guardando solo al territorio comunale in senso stretto ed escludendo quindi i rispettivi hinterland – nel capoluogo lombardo la frequenza di domande accolte è leggermente superiore a quella registrata nella Capitale.

reddito di cittadinanza città
Il reddito di cittadinanza città per città (Il Messaggero, 26 agosto 2019)

Il Comune italiano con l’incidenza maggiore è Rota Greca in provincia diCosenza, dove le 90 richieste che finora hanno avuto il via libera si confrontano con poco più di 1.000 abitanti.

Se si ipotizza una numerosità dei nuclei familiari intorno a 2,5 (è la media nazionale che però potrebbe subire variazioni locali) vuol dire che in questo paese più o meno un cittadino su 5 beneficia del sussidio. Anche al secondo e terzo posto ci sono due Comuni calabresi, rispettivamente Centrache in provincia di Catanzaro e Cutro che si trova in provincia di Crotone: quest’ultimo è un centro non piccolissimo con i suoi oltre 10 mila abitanti, beneficiari nel complesso di 706 redditi di cittadinanza.

Proseguendo nella graduatoria, un po’ a sorpresa si incontra al quarto posto un piccolo paese in Provincia di Frosinone, Acquafondata, con 266 abitanti e 18 domande accolte. Ci sono poi altri due minuscoli centri laziali tra i primi venticinque, Vivaro Romano e Saracinesco. Spiccano tra i Comuni di dimensioni medie o medio piccole Isola di Capo Rizzuto (Crotone) con 65,2 domande accolte per mille abitanti e tre centri della provincia di Caserta, Casal di Principe, Castel Volturno  e Villa Literno.

Leggi anche: Sì a Conte ma Di Maio fuori dal governo