Opinioni

E Rainews mandò in onda il video sbagliato dell'attentato di Monaco

La giornata di ieri, con l’attentato di Monaco compiuto da un 18enne tedesco di origini iraniane, ha scatenato anche una serie di errori nei media italiani dovuti alla concitazione del momento. Nei primi minuti di diffusione della notizia è circolata ovunque la fotografia di una strage che si riferiva a una rapina del gennaio 2015 in un centro commerciale in Sudafrica. Enrico Mentana ha ripetutamente mandato in onda la fotografia di un presunto attentatore che in realtà è un meme di Internet. Magdi Allam ha ripreso fotografia e nome dell’attentatore (poi rivelatasi false) per accusare i musulmani della strage e in seguito le ha rimosse, ma non prima che venissero mandate in diretta a In Onda su La7. Infine, Rainews ha mandato in onda le immagini di un’esercitazione tenutasi a Manchester nel mese di maggio spacciandola per i fatti di Monaco.

ATTENTATO MONACO RAINEWS
Lo status con cui Rainews si scusa dell’errore

A differenza di tutti gli altri citati precedentemente, Rainews si è scusata pubblicamente per l’errore in uno status su Facebook. Questo è il video pubblicato per errore dalla rete di informazione pubblica:

Leggi sull’argomento: L’autore della strage al centro commerciale Olympia