Economia

Plastic Tax e Sugar Tax, rincari fino al 35%

Per Conserve Italia, la sugar tax è quella che avrà un impatto maggiore: tocca i succhi di frutta, i té, gli aperitivi. Alcune grandi aziende del comparto bevande, quasi tutte multinazionali – come Coca Cola, per esempio, o San Pellegrino del gruppo Nestlé – per protesta contro la plastic tax sono arrivate a minacciare il blocco degli investimenti

Quanto costa il combinato disposto della sugar tax e della plastic tax a un’impresa alimentare? Il Sole 24 Ore racconta oggi che Conserve Italia, il colosso cooperativo emiliano dei succhi di frutta e delle verdure in scatola, ha fatto i suoi conti: su un anno di produzione, la tassa sullo zucchero costa 18 milioni di euro e quella sulla plastica 2 milioni.

Nei prodotti in cui le due tasse si combinano insieme, il risultato è letale: «Su una bottiglia di plastica di succo di frutta Yoga da un litro abbiamo calcolato che il rincaro sarà del 35% – dice Pier Paolo Rosetti, direttore generale dell’azienda – non si tratta di un impatto di poco conto». Conserve Italia è tra le prime venti imprese alimentari italiane per fatturato.

Da Valfrutta a Cirio, da Yoga a Derby, possiede otto stabilimenti in Italia più tre all’estero e dà lavoro a 2.800 dipendenti «se li calcoliamo come se fossero tutti a tempo indeterminato – spiega Rosetti – perché in realtà le teste sono più di 5mila, avendo noi molti lavoratori stagionali». Il bilancio dell’azienda si aggira intorno ai 900 milioni di euro: 18 milioni in meno equivalgono a un calo del fatturato del 2 per cento.

plastic tax sugar tax aumenti
I leader italiani dell’alimentare (Il Sole 24 Ore, 20 dicembre 2019)

Per Conserve Italia, la sugar tax è quella che avrà un impatto maggiore: tocca i succhi di frutta, i té, gli aperitivi. Alcune grandi aziende del comparto bevande, quasi tutte multinazionali – come Coca Cola, per esempio, o San Pellegrino del gruppo Nestlé – per protesta contro la plastic tax sono arrivate a minacciare il blocco degli investimenti o addirittura la chiusura degli stabilimenti in Italia.

Leggi anche: Gli aumenti di stipendio dei bancari