Opinioni

E a Ostia il M5S invita Luca Zingaretti invece di Nicola

Il Consiglio del X Municipio che si svolgerà in seduta pubblica giovedì 11 parlerà del viadotto di Fiumicino, del quale qualche giorno fa è stata annunciata la demolizione. Ovviamente la vicenda interessa in particolar modo il litorale, e per questo si farà una seduta aperta alle istituzioni, che sono espressamente invitate. Ma con un piccolo problemino, raccontato dal Messaggero: il X Municipio, quello di Ostia, ha inviato e protocollato l’invito per il consiglio straordinario di giovedì a Luca Zingaretti, attore famoso per le sue interpretazioni di Montalbano e fratello del governatore del Lazio Nicola. L’errore è partito dagli uffici del municipio guidato dalla grillina Giuliana Di Pillo.

ostia giuliana di pillo zingaretti

Riguardo il viadotto, un tratto di circa 400 metri, che va da una rampa di accesso allo svincolo per la via Portuense, dovrà essere demolito e ricostruito completamente. Da venerdì scorso, il viadotto è stato ristretto da quattro a due carreggiate a seguito dell’esito di sondaggi e verifiche fatte da Astral, ente gestore di quel tratto di strada. Fino al momento dei lavori rimarrà pertanto in vigore, con il limite di velocità a 30 kmh, il restringimento, mentre in 45 giorni verrà predisposto, con una cabina di regia unica tra Comune di Fiumicino, Regione ed Astral, una viabilità alternativa.

Leggi sull’argomento: La ridicola fronda dei patridioti contro Piero Angela