Opinioni

La nuova Unità con i giornalisti di Europa?

Nella rubrica Riservato dell’Espresso di questa settimana si parla del piano di Guido Veneziani, editore di Stop e Vero, per il rilancio dell’Unità.

Il piano infatti prevede la liquidazione della vecchia azienda editrice dell’Unità, la Nie Spa, e il licenziamento degli attuali giornalisti. Contestualmente, Veneziani fonderebbe una nuova società che acquisterebbe dalla Nie soltanto il marchio “l’Unità”. E qui verrebbero assunti i redattori di “Europa”. Intanto leconseguenze della chiusura de “l’Unità” pesano già sulle tasche dei suoi ex giornalisti: nonsolo rimasti disoccupati, ma anche chiamati a pagare di tasca propria, in solido, i risarcimentiche la testata non è in grado di garantire a chi ha vinto cause civili contro il giornale.

Di Europa si sa che la distribuzione in edicola è terminata, e dal 15 novembre si dovrebbe anche concludere l’aggiornamento del sito internet.