Economia

Moscovici e i leader italiani che vogliono uscire dall’euro

moscovici renzi

Pierre Moscovici, commissario agli affari monetari dell’Unione Europea, in un’intervista rilasciata oggi a Beda Romano del Sole 24 Ore, parla della prossima legge di bilancio italiana e segnala anche che non crede che gli attuali leader italiani non siano consapevoli della possibilità di una rottura della moneta unica e di un’uscita dall’euro da parte dell’Italia. Dice, invece, che non rispettare le regole dell’UE significa voler uscire dall’unione monetaria:

A proposito, teme che le elezioni europee del maggio prossimo sanciranno la vittoria dei partiti più nazionalisti?
Il premier ungherese Viktor Orbán e il ministro italiano Matteo Salvini hanno presentato posizioni anti-europeiste in una riunione a Milano. È necessario che gli europeisti raccolgano la sfida, ricordando come non vi sia problema oggigiorno – sia esso ambientale, economico, sociale o migratorio – che possa essere risolto da una solo paese. La solidarietà è indispensabile. Il confronto tra europeisti ed euroscettici non deve però cancellare il dibattito tra sinistra e destra fra gli stessi europeisti.

btp
Le ultime aste BtP (Il Sole 24 Ore, 31 agosto 2018)

È preoccupato dalla possibilità che la dirigenza politica italiana trascini il paese fuori dall’euro senza volerlo, instaurando per esempio un braccio di ferro con i mercati nell’illusione di poterlo vincere?
Non voglio cadere nella fiction politica. Mi interessano piuttosto le discussioni che avrò con il governo italiano. Non risparmierò sforzi per definire un percorso di bilancio che sia europeo e di beneficio all’Italia. Ciò detto, le dirò una mia convinzione. Nessuno esce dall’euro proprio malgrado. Se si creano le condizioni per uscire dall’euro significa che in realtà è ciò che si vuole. Non bisogna essere ipocriti. L’euro prevede il rispetto di regole. Non rispettare le regole, significa voler uscire dall’unione monetaria.

Crede che vi siano dirigenti politici che riflettono a questa possibilità?
Non sono in Italia. Osservando da lontano, non posso escluderlo totalmente.

Leggi sull’argomento: Perché c’è un allarme sui BtP