Opinioni

Il (finto) giallo del video di Mohamed Lahouaiej Bouhlel sui siti egiziani

neXt quotidiano|

undefined

C’è un giallo sull’identità di Mohamed Lahouaiej Bouhlel? Ne sembrano convinti alcuni giornali italiani che pubblicano un video caricato sul sito egypt-today (il quotidiano on-line italiano-arabo) che metterebbe in dubbio l’identità dell’attentatore. Questo è il video:

Mohamed Lahouaiej Bouhlel: la foto del permesso di soggiorno (fonte)

Non sono la stessa persona. Quindi è estremamente probabile che ci sia stato uno scambio di foto ma non di identità. Infatti il Bouhlel del video si riferisce alla sua fotografia del profilo su Facebook. Si tratta quindi di due persone diverse, anche se hanno lo stesso nome e sono nate nello stesso luogo. La foto – che ha circolato anche in Francia, ma su Twitter soltanto su profili di utenti e non di giornali – è stata forse prelevata per errore pensando che i due fossero la stessa persona, ha cominciato a circolare nei media e da qui è arrivata la reazione dell’interessato. D’altro canto il suo profilo non è attualmente più raggiungibile su Facebook. « Vi prego per favore di fare accertamenti prima di mettere nei guai la gente», dice quel Bouhlel. Non ha tutti i torti.