Opinioni

Milena Gabanelli contro l’eurodeputata M5S che ha manipolato il suo video

L’europarlamentare del MoVimento 5 Stelle Laura Ferrara ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un video di Dataroom del Corriere della Sera in cui Milena Gabanelli parlava del reddito di cittadinanza manipolandolo ed emendandolo delle parti critiche. «Si chiama manipolazione ed è scorretta – ha detto la stessa Gabanelli in un video pubblicato sulla pagina Facebook di Dataroom – che cosa è scomparso? Il fatto che i poveri sono 4 milioni e 700mila e molti di loro votano, il fatto che l’aumento delle tasse previste per banche, assicurazioni e concessioni potrebbe scaricarsi sui cittadini, ma soprattutto il discorso complessivo: in molti paesi d’Europa vengono adottate misure ben più corpose all’interno di piani strutturati in cui è prevista la lotta all’evasione fiscale e la crescita di posti di lavoro. Ecco, questo piano complessivo nessun partito lo ha presentato: il rischio è quindi che qualunque misura vada ad aumentare il debito. Senza queste considerazioni, il significato del messaggio cambia», conclude la Gabanelli.

Milena Gabanelli è stata la vincitrice delle prime Quirinarie del MoVimento 5 Stelle anche se poi non ha accettato la candidatura alla presidenza della Repubblica. Dataroom ha pubblicato anche un commento sulla pagina di Laura Ferrara:

laura ferrara milena gabanelli dataroom reddito di cittadinanza video manipolato - 3

Dopo il commento la Ferrara ha pubblicato un altro messaggio su Facebook nel quale sostiene di aver trovato il video già tagliato in rete e sostiene che i tagli non snaturino il senso del video. Al contrario di quello che dice l’autrice del video stessa, la quale – a questo punto – forse ne sa di più della Gabanelli su quello che la Gabanelli ha registrato. Il fatto che gli unici tagli abbiano riguardato le critiche del Dataroom al reddito di cittadinanza dev’essere senz’altro una coincidenza.

laura ferrara milena gabanelli 1

Ovviamente è inutile sottolineare che scrivere in una riga “- contrasti all’evasione ed elusione fiscale internazionale” difficilmente contrasta efficacemente l’evasione fiscale.

 

Leggi sull’argomento: L’eurodeputata Laura Ferrara e il video manipolato di Milena Gabanelli