Opinioni

Mentana spiega perché Rocco Casalino non manda i 5 Stelle su La7

Enrico Mentana in diretta durante il suo speciale del Tg di La7 per il referendum spiega che nella diretta oggi non sono intervenuti esponenti del MoVimento 5 Stelle come punizione per il fatto che nella trasmissione di venerdì scorso Di Maio non ha parlato dopo Renzi, ma dopo Berlusconi. Il fatto sarebbe stato riferito a Paolo Celata da un esponente della comunicazione. Mentana definisce la storia “una bambinata” e ricorda che Di Battista e Di Maio sono intervenuti ieri sera, ma in collegamento esterno, nella Maratona elettorale.


«In ambienti meno eleganti si potrebbe anche dire ‘chi se ne frega’», aggiunge Mentana, «e lo diciamo anche noi».