Politica

Matteo Salvini e Giorgia Meloni candidata premier

Il Fatto Quotidiano ha scritto che Matteo Salvini in privato chiama Giorgia Meloni nana malefica. Oggi il Capitano non l’ha chiamata così in tv da Lucia Annunziata, ma siccome la conduttrice insisteva nell’ipotesi di candidarla nell’ambito del centrodestra lui ci ha tenuto a mettere le cose in chiaro: “No”, ha risposto secco alla domanda, a Mezz’ora in più, se avesse chiesto a Giorgia di fare il sindaco di Roma.

Matteo Salvini e Giorgia Meloni candidata premier

E alla successiva domanda della Annunziata sulla possibilità che sia candidata premier del centrodestra, è stato ancora più netto: “In democrazia conta il consenso, il primo partito in Italia qual è?”. E poi: “Noi abbiamo scelto come candidato governatore in Emilia Romagna la Bergonzoni perché è in gamba non perché è donna. Io sono contro le quote panda, ci sono donne in gambissima e uomini in gambissima”, ha aggiunto il leader della Lega.

salvini meloni premier

“No, non so, veda lei. Glielo chiedo: è lei la giornalista…”, ha continuato Salvini ma la Annunziata aveva voglia di provocarlo: “Non potrebbe essere una Marine Le Pen italiana?”, gli ha chiesto. Ma Salvini ormai aveva imbroccato la via della risposta: “Io sono contro le quote Panda”. Per le provocazioni sarà per un’altra volta.

Leggi anche: Il lapsus di Lucia Annunziata sul “coglioncino” di Salvini