Attualità

Come ci stanno sfottendo all’estero per la mascherina di Fontana

attilio fontana mascherina

Lo spettacolino di Attilio Fontana che si mette la mascherina chirurgica in diretta su Facebook per “rassicurare” i cittadini lombardi che sta bene e annunciare che si sarebbe messo in isolamento volontario non ha affatto rassicurato quelli che dall’estero guardano alla situazione italiana. Fuori dal nostro Paese sembrano essere poco avvezzi ai travestimenti del leader della Lega, senatore dal multiforme guardaroba a base di felpe, magliette e cappellini e badano più alla sostanza.

La figuraccia di Fontana con la mascherina per il coronavirus

Ad esempio – come ha scritto Tom Kington, corrispondente dall’Italia del prestigioso quotidiano The Times – al fatto che il Presidente della Lombardia che si mette in isolamento dopo che una sua stretta collaboratrice è risultata positiva al test del coronavirus è lo stesso che il giorno prima chiedeva di smorzare i toni e invitava a non diffondere il panico spiegando che Covid-19 non è poi molto di più di una normale influenza stagionale.

fontana mascherina estero - 6
Corrispondente del Times

Anche Silvia Sciorilli Borrelli, corrispondente per Politico.eu presenta la foto di Fontana in mascherina come il fallimento delle istituzioni italiane ricordando la recente dichiarazione del Presidente della Lombardia. Tanto più che nella condizione di Fontana – in isolamento e negativo al test per Covid-19 – la mascherina chirurgica non è assolutamente necessaria. Come spiega il Ministero della Salute infatti quel tipo di mascherina serve unicamente se si soffre di malattie respiratorie o se si fa parte dello staff medico che assiste pazienti affetti malattie respiratorie. Non serve invece per la popolazione generale, in assenza di sintomi di malattie respiratorie. Esattamente come è il caso di Fontana. Lui però ha spiegato che il l DPCM del 23 febbraio 2020 «prevede per un “asintomatico con storia di possibile contatto stretto”, con un tampone negativo, come nel mio caso, la “ammissione al lavoro con utilizzo di dispositivi per la protezione personale (DPI) con mascherina chirurgica e monitoraggio delle condizioni cliniche”».

fontana mascherina estero - 1

Il rischio – non si sa quanto calcolato – è che da fuori pensino due cose. La prima è che la situazione è fuori controllo, la seconda è che gli italiani siano degli untori. E non serve poi molto per confermare questo scenario. Ieri la BBC ha pubblicato un articolo dove afferma che l’epidemia di coronavirus si spande dall’Italia in tutta Europa e commenta tristemente che ciononostante “le frontiere rimangono aperte” (vi suona familiare?)

fontana mascherina estero - 7

L’estremo sacrificio di Fontana, che come riporta Al Jazeera si è dichiarato “pronto a proteggere tutti i lombardi e tutti quelli che dovessero venire a contatto con me”, non sembra essere stato particolarmente apprezzato.

fontana mascherina estero - 4

C’è chi chiede preoccupato se la situazione è davvero così grave in Italia, magari perché deve fare un viaggio di lavoro nel trevigiano. In realtà la situazione in Italia non è così grave visto che il contagio è tutto sommato circoscritto. Ma vedere il Presidente della Lombardia che indossa una mascherina, magari senza prestare troppa attenzione alle ragioni per cui lo fa, può far credere che in realtà sia per difendersi da un’epidemia che ormai è ovunque.

fontana mascherina estero - 5

Esattamente il contrario di quello che serviva e di quella che era l’intenzione di questa mossa della propaganda leghista che probabilmente puntava a convincere tutti che anche se a rischio diretto coronavirus il coraggioso Fontana continuava a fare il suo lavoro in maniera indefessa, protetto dalla sua mascherina verde.

fontana mascherina estero - 8

Non manca nemmeno quello che si lascia andare ad ipotesi più sinistre e complottiste chiedendosi come mai all’improvviso i potenti abbiano deciso di “andare in quarantena e di farlo volontariamente”. Non è che per caso “le elite stanno per andare nei loro bunker sotterranei” e che tutta questa cosa del coronavirus è solo un’elaborata messinscena? Niente paura: Fontana non andrà in nessun bunker, anzi rimarrà lì a lavorare per proteggere i lombardi. Ditelo in giro ai vostri amici all’estero!1

Leggi anche: Le ideone della Lega sul Coronavirus che hanno fatto solo danni