Opinioni

«Maroni è un cialtrone»

“Il governatore della Lombardia è solamente un cialtrone”. Lo afferma il vice sindaco di Acquaformosa con delega all’accoglienza ed ex sindaco, Giovanni Manoccio (Pd). Ad Acquaformosa da tempo sono state attivate politiche di accoglienza e di integrazione dei migranti. “Le esternazioni delle ultime ore – aggiunge – denotano da parte sua una doppiezza allarmante, forse ha dimenticato il suo trascorso al Viminale ed ora fa la camicia verde”.
zaia maroni
“E’ stato lui – ha aggiunto Manoccio – in qualità di ministro degli Interni con Silvio Berlusconi presidente del Consiglio, a emanare il provvedimento con il quale si prevede l’equa e contestuale distribuzione dei cittadini extracomunitari fra tutte le regioni“. “Quello che era valido nel biennio 2011-2012 – ha proseguito – oggi diventa minaccia e ricatto nei confronti degli amministratori locali che, di fronte all’emergenza, continuano ad offrire servizi ai disperati della terra. E’ giusto il caso di ricordare che il Veneto ha meno ospiti della Calabria, 2.900 circa la prima e 4.800 la seconda, e che la Lombardia, con gli scarsi 6550 ospiti, ha meno della metà della Sicilia che ospita 16.000 immigrati, come dire il Sud d’Italia si dimostra solidale, mentre i governatori del Nord, incluso il neo governatore della Liguria. Tutto questo avviene proprio nel periodo in cui a Milano, con la rassegna Expo 2015, si discute di alimentazione e del futuro del pianeta”.

Leggi sull’argomento: Quando la Lega firmò il regolamento che oggi la Lega contesta