Fact checking

Marine Le Pen ci ripensa sull'uscita dall'euro?

marine le pen euro uscita - 2

L’uscita dall’euro e la Frexit sono stati due dei temi principali della campagna elettorale di Marine Le Pen. Per mesi il Front National ci ha spiegato che l’uscita dalla moneta unica era l’unico modo per salvare la Francia. Poi è successo che la Le Pen ha perso al ballottaggio e Emmanuel Macron è diventato Presidente della RepubblicaChe fine farà la battaglia della Le Pen contro l’euro? Qualche indizio ce lo fornisce quello che la Le Pen ha detto ieri durante un’intervista a TF1.

Marine Le Pen si arrende all’euro?

L’argomento era soprattutto come il FN affronterà le elezioni legislative per l’Assemblea Nazionale che si terranno l’11 e il 18 giugno. Marine, che dopo la sconfitta è tornata a essere Presidente del suo partito, ha annunciato di volersi candidare nella circoscrizione Hénin-Beaumont nel distretto di Passo di Calais. Ma per tentare di vincere le legislative la Le Pen sembra aver capito che essere contro l’euro è controproducente. Durante l’intervista infatti la leader del FN ha detto di essere “consapevole che l’argomento dell’euro ha molto preoccupato i francesi e che quindi dovremo tenerne conto”.
marine le pen euro uscita - 1
 
Cosa ci sta dicendo Marine? Sembra che la Le Pen sia passata dal dire che l’euro è il problema dei francesi a dire che a causa della battaglia per l’uscita dall’euro e il ritorno alla sovranità il FN non è riuscito a conquistare sufficienti voti per portarla all’Eliseo. La Le Pen aveva già notevolmente ammorbidito le sue posizioni sull’euro. In quell’occasioneaveva riconosciuto le preoccupazioni dei francesi per i loro risparmi in caso di uscita dalla moneta unica. Ma questa dichiarazione sembra avere un tenore diverso ed infatti nei commenti al tweet con la quale è stata rilanciata molti parlano di “tradimento” e di “resa”. Cosa non si fa per un pugno di voti eh?