Opinioni

Mangle E8: l'attacco con l'acido nel night club di Londra

Almeno 12 persone sono state ferite nel corso di un sospetto attacco con l’acido stanotte in un club dell’est di Londra, riferisce la Bbc. Centinaia di frequentatori sono stati evacuati dal Mangle E8 in Sidworth Street, London Fields, dopo che la polizia è stata chiamata attorno alle 1,10 locali (le 2,10 in Italia). I pompieri di Londra hanno riferito di una sostanza corrosiva ignota “fortemente acida” che sarebbe stata gettata nel locale. La polizia ha detto che dieci feriti, lievemente ustionati, sono stato ricoverati in ospedale, due si sono fatti medicare in pronto soccorso. Nessuno è in pericolo di vita. Un portavoce dei pompieri di Londra ha detto “l’unica informazione che abbiamo è che una sostanza corrosiva ignota è stata gettata all’interno del locale. È  stata identificata con un test del ph come fortemente acida”.
mangle e8
Nel night club al momento dell’incidente c’erano circa 600 persone. Un portavoce di Scotland Yard ha detto che per i momento non sono stati effettuati arresti e le indagini sono in corso. SkyNews scrive che in seguito una decina di persone si è presentata in ospedale con gli stessi sintomi riscontrati nel gruppo dei ricoverati. “Il gestore mi ha detto che intorno all’una hanno sentito qualcuno dire che qualcuno è stato attaccato con dell’acido liquido e c’era una ragazza che aveva la metà del suo braccio e la faccia bruciati”, ha detto Nima Navazande, una delle cameriere in turno al mattino presso un bar vicino. Un altro testimone ha parlato di un gruppo di donne che versavano acqua su persone che sembravano ferite.