Opinioni

Il M5S nega il tilt: su Rousseau? Tutto ok

Avvertenza: questo è un post muto. Senza alcun commento, si inseriranno solo le dichiarazioni di esponenti del MoVimento 5 Stelle che sostengono che non c’è nessun malfunzionamento su Rousseau e i commenti sul sito di Grillo che si lamentano del malfunzionamento di Rousseau:

“Nessuna piattaforma in tilt, nessuna candidatura a rischio. E non è esplosa alcuna protesta. Abbiamo avuto molte richieste e, visto il grande successo di partecipazione, abbiamo deciso di prorogare i termini. Noi stiamo aprendo a tutte le persone di buona volontà, mentre gli altri partiti si scelgono i candidati nelle segrete stanze”. Lo dice il capogruppo M5s alla Camera Daniele Pesco.

rousseau 1
rousseau 2

“A differenza di quanto scrivono alcune testate in queste ore, non c’e’ alcun malfunzionamento, alcuna defaillance della piattaforma e quindi nessuna candidatura a rischio. Peraltro, non e’ esplosa alcuna protesta. Abbiamo un grande seguito e successo di partecipazione e abbiamo dunque deciso di prorogare i termini per qualche ora”. Lo afferma la capogruppo M5s del Senato, Vilma Moronese, che conclude: “La verita’ e’ che il Movimento 5 Stelle si arricchisce con i contributi delle persone di buona volonta’, mentre gli altri partiti si scelgono i candidati in maniera chiusa e verticistica”.

rousseau 3
rousseau 4
“Stop alle solite fake news. Non esiste alcun malfunzionamento. La piattaforma Rousseau non è mai andata in tilt e dunque non c’è alcuna candidatura a rischio. Peraltro, non abbiamo visto alcuna protesta”. Lo dice il deputato M5S Alfonso Bonafede. “C’è un impressionante seguito, un grande entusiasmo e abbiamo dunque deciso di prorogare i termini di qualche ora – aggiunge il pentastellato – . La verità è che il Movimento 5 Stelle pensa in grande e si apre a chiunque voglia impegnarsi per il bene del Paese, mentre gli altri partiti selezionano i propri candidati al chiuso di quattro mura, in modo del tutto verticistico”.
rousseau 5
rousseau 6