Politica

«Il M5S chiederà la penale da 100mila euro a Paola Nugnes»

La vicenda Nugnes quindi servirà a ribadire che la penale da 100mila euro non ha alcun valore e non potrà essere riscossa. Mentre l’addio a Fattori potrebbe portare il governo sotto a Palazzo Madama

paola nugnes

Francesco D’Uva, presidente dei deputati del MoVimento 5 Stelle, rilascia oggi un’intervista al Corriere della Sera in cui fa sapere che il M5S è pronto a chiedere la penale da 100mila euro a Paola Nugnes, che ovviamente rifiuterà di pagarla:

Farete causa a Nugnes per la penale da 100 mila euro?
«Non è da escludere, in teoria l’iter prevede questo. Ma sono decisioni che prenderanno il Movimento centrale e i probiviri».

Chi sono i tre parlamentari che i probiviri stanno per espellere? E con quali motivazioni?
«Noi abbiamo un monitoraggio di  eventuali comportamenti scorretti e se alcuni parlamentari mostrano una continua in sofferenza bisogna attuare le sanzioni previste dallo statuto, richiamo, sospensione, espulsione».

governo numeri senato
I numeri al Senato (Corriere della Sera, 22 marzo 2019)

Se cacciate Elena Fattori, al Senato il governo avrà solo due voti di maggioranza.
«Chiaro, ma non si può stare sotto scacco di persone che vengono meno agli impegni presi nei confronti del gruppo e dell’elettorato. Non bisogna avere timori».

Di Battista entrerà in segreteria?
«Io auspico che possa farne parte, perché ha tanto da dare al Movimento».

La vicenda Nugnes quindi servirà a ribadire che la penale da 100mila euro non ha alcun valore e non potrà essere riscossa. Mentre l’addio a Fattori potrebbe portare il governo sotto a Palazzo Madama.

Leggi anche: Virginia Raggi e la distribuzione di stecche di legno alla popolazione