Opinioni

L'uomo impiccato alle scale d'emergenza di Fiumicino

Un uomo di nazionalità giapponese di 66 anni è stato trovato impiccato con una sciarpa questa mattina all’alba su una scala esterna di emergenza tra il secondo e il terzo piano di un parcheggio multipiano dell’aeroporto di Fiumicino. Stando ai primi riscontri della Polaria, si tratterebbe di un suicidio. A dare l’allarme, intorno alle 5, è stato un operatore aeroportuale. Sul posto si sono subito recati gli agenti della Polizia Giudiziaria e i medici del Pronto Soccorso dello scalo che non hanno potuto far altro che costatarne il decesso. Messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, la salma sarà a breve trasferita presso un ospedale della capitale, il Policlinico Gemelli oppure il San Camillo, per i successivi esami autoptici.
scale emergenza fiumicino