Politica

Il lungo applauso dei dipendenti di Palazzo Chigi a Mario Draghi nell'ultimo giorno da Premier | VIDEO

Asia Buconi|

applauso mario draghi

Il lungo tradizionale applauso dei dipendenti della Presidenza del Consiglio ha accolto Mario Draghi nel cortile di Palazzo Chigi. L’ormai ex Premier, prima di lasciare la sede dell’esecutivo, ha passato in rassegna il picchetto d’onore a seguito dell’appena avvenuto passaggio di consegne a Giorgia Meloni, sancito simbolicamente dalla cerimonia della campanella.

Con un largo sorriso, lo stesso col quale ha accolto la nuova inquilina di Palazzo Chigi, Draghi ha stretto la mano all’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio Roberto Garofoli e ha salutato i giornalisti con un “Arrivederci”, per poi salire in auto e lasciare la sede del Governo. La scena del commiato di Draghi ha conquistato immediatamente i social e ha fatto subito il giro del web.

Mario Draghi lascia palazzo Chigi e si commuove di fronte agli applausi dei dipendenti della presidenza del Consiglio

Mario Draghi, dopo il passaggio di consegne, ha osservato serio il picchetto d’onore che lo attendeva nel cortile, salvo poi lasciarsi andare, commuovendosi, quando è arrivato il momento di salutare i dipendenti di Palazzo Chigi, che hanno cominciato ad applaudire dalle finestre. L’ex Premier ha risposto alzando entrambe le mani con un sorriso. Con la cerimonia della campanella, si concludono i suoi 20 mesi di Governo, cominciati il 13 febbraio 2021 al termine del Conte II.