Opinioni

Luigi Di Maio accetta il confronto con Boschi ma…

“Per me non c’è nessun problema a partecipare ad un confronto: uno, però, dopo il 5 novembre perché adesso sono impegnato in Sicilia a mandare a casa gli impresentabili di Musumeci e di Micari votando e facendo votare Giancarlo Cancelleri, due, mi piacerebbe fare il confronto con Maria Elena Boschi ma magari all’americana, in una piazza davanti a Banca Etruria con i risparmiatori in piazza, così avrà modo di dire anche a loro la verità”. Lo ha detto il candidato premier del M5S, Luigi Di Maio, rispondendo ai giornalisti a margine di un incontro a Catania. La risposta è riportata dall’ADN Kronos.
luigi di maio maria elena boschi
Ieri Maria Elena Boschi aveva sfidato Di Maio a un confronto tv su Banca Etruria: «Ora basta con le bugie: sono pronta a un dibattito televisivo con l’onorevole Di Maio sulla questione bancaria e più in generale sulle misure che noi abbiamo preso per salvare l’Italia dalla crisi mentre il Movimento Cinque Stelle rincorreva le scie chimiche e la lotta ai vaccini. Entriamo nel merito e vediamo chi sta mentendo agli italiani», aveva detto la Boschi su Facebook. Bruno Vespa si era detto subito disponibile ad ospitare il confronto a Porta a Porta. Ma l’idea di Di Maio di confrontarsi davanti a una folla di risparmiatori (teoricamente inferociti con la Boschi) probabilmente servirà a far saltare l’incontro. In compenso, ieri il M5S aveva fatto circolare sui suoi canali questo video:

Successivamente Di Maio ha pubblicato questo tweet:
luigi di maio maria elena boschi 1
E la Boschi ha risposto rinnovando l’invito a Porta a Porta:
maria elena boschi luigi di maio
La Boschi ha rincarato la dose in una intervista a ‘Democratica’. E se Di Maio non accettasse la sfida? “Ma stiamo scherzando? Lui – risponde Boschi – è un cittadino, non è un politico vecchio stile: lui accetta il confronto, è aperto, è pronto. Da ieri mi hanno chiamato molti giornalisti televisivi, il più veloce è stato Bruno Vespa: a me va benissimo. Non vorrà mica che adesso Di Maio si tiri indietro?” Fatto sta che non ha ancora risposto. Boschi: “Fisiologico. Ho fatto la proposta ieri sera tardi quando la Casaleggio e Associati era chiusa. Hanno bisogno di tempo per scrivere la risposta, non decide lui da solo. Del resto stiamo parlando di un’azienda che ha rapporti professionali molto intensi con alcuni dei principali dirigenti cinque stelle. Io penso che un leader politico debba rispondere alla propria gente, non ad un’azienda privata. Comunque adesso che alla Casaleggio hanno riaperto, e sono convinta che la risposta di Di Maio arriverà e sarà positiva”.

Leggi sull’argomento: Maria Elena Boschi sfida Di Maio a un confronto tv

 

Mario Neri

Mario Neri è uno pseudonimo. La foto di Cattivik che usa come immagine del profilo lo rappresenta pienamente