Opinioni

L'intervista doppia di Giancarlo Cancelleri

Oggi Giancarlo Cancelleri, candidato governatore in Sicilia, ha rilasciato un’intervista ad Emanuele Buzzi del Corriere della Sera in cui parla dell’ipotesi di ripetere il voto delle Regionarie M5S che lo hanno incoronato:

Il 18 settembre ci sarà un’udienza e vedremo cosa ne verrà fuori. Siamo fiduciosi e resta il fatto che il Movimento alle elezioni siciliane ci sarà e io ho l’onore e la responsabilità di rappresentarlo come candidato presidente».
Cancelleri, che cosa fa se i giudici la obbligano a ripetere le primarie?
«Un voto in Rete non può mai farmi paura, noi siamo abituati alla democrazia. Ma chiedo anche a voi di non ingigantire questa cosa»

giancarlo cancelleri
La parte divertente della vicenda è che Cancelleri ha rilasciato anche un’intervista a Ilario Lombardo sulla Stampa. E anche qui è stato chiarissimo:

«Lo voglio dire chiaramente: io sono e sarò il candidato presidente della Sicilia come stabilito dagli iscritti. Sto girando tutta la Sicilia e sto già iniziando a presentare i miei assessori».
L’attivista Mauro Giulivi che ha fatto ricorso e ha ottenuto la sospensione chiede di rifare le votazioni…
«Non le rifacciamo perché, anche se sospese in via cautelare, non c’è stato chiesto di ripeterle. Attendiamo l’udienza del 18 settembre nella quale il giudice, come annunciato, potrà confermare, modificare o revocare il provvedimento emesso. Inoltre avevamo fatto una prima udienza l’8 agosto dove la causa poteva essere decisa con i tempi tecnici per rinnovare le votazioni».

giancarlo cancelleri 1
Tutto chiaro, no?

Leggi sull’argomento: La caccia al grillino per le primarie M5S sospese in Sicilia

 

Alessandro D'Amato

Il direttore di neXt Quotidiano