Opinioni

Libero si stupisce di chi non vuole fare il vaccino contro COVID-19. I lettori di Libero, ad esempio

Oggi Libero in prima pagina ha deciso di mettere da parte le polemiche per un giorno per aprire con un commento rispetto al sondaggio che è stato presentato qualche giorno fa durante la trasmissione “L’Aria di domenica”, su La7 secondo il quale il 34% degli italiani sarebbe contrario a vaccinarsi contro il Coronavirus. “L’impressione è che forse vaccinare il 70% degli italiani non basterà per avere una vera, effettiva, immunità di gregge” ha commentato Massimo Galli, direttore del reparto di malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano. Oggi Libero si stupisce del fatto che siamo un paese “poco fiducioso”. “Incredibile”, commenta subito sotto il titolone.

libero vaccino covid commenti

Ora la cosa divertente è che chi si presume legga Libero, ovvero chi è iscritto alla sua pagina Facebook e la commenta, non è affatto d’accordo con il sentimento di stupore e di rammarico del quotidiano. “I politici pur di convincerci lo faranno anche davanti le tv ma solo che loro si inietteranno una sostanza placebo e non il vaccino, e ci fregheranno tutti”, spiega qualcuno che si crede più sveglio degli altri; “Questo non è un vaccino ma una presa in giro che serve agli affari sporchi come tutto organizzato da queste menti criminal diaboliche”. C’è anche chi propone le cure fai da te: “Signori,due Prodotti ECCELLENTI per Preservare/Proteggere le Vie Aeree/Nasali/Polmonari da eventuali attacchi virali/patogeni :1) OLIO ESSENZIALE DI LIMONE (O TIMO) da mettere sotto al naso e fuori dalle orecchie2) PROPOLI SPRAY,per il cavo oraleTop Consigli dati da un Medico Virologo.POCA spesa,MASSIMA resa (si trovano online e in farmacia/erboristeria)”. Insomma come spiega una commentatrice che dice “Be io di sicuro faccio parte della mezza Italia che lo rifiuta . E categoricamente anche !”, molti lettori di Libero sono proprio quelli meno convinti dell’utilità del vaccino.

Leggi anche: Gli anestesisti in Puglia: “Presto costretti a scegliere chi intubare”