Opinioni

L'ex fidanzato di Maria Elena Boschi

«Maria Elena Boschi e io siamo stati insieme per un anno. Lei aveva vent’anni io venticinque. Studiavamo entrambi: io per superare l’esame da notaio, lei ancora alla facoltà di legge. Lei era la ragazza più sveglia dell’Università, già allora era chiaro che aveva la stoffa per superare le altre. E’ stata una bella storia la nostra». Così il notaio Tommaso Romoli, 39 anni, fiorentino doc, ma con studio a Cembra, in provincia di Trento, e a Riva del Garda, ha raccontato in esclusiva al settimanale “Chi” la sua storia d’amore con Maria Elena Boschi, ministro delle Riforme e una delle donne più corteggiate d’Italia.
«La nostra storia è finita come finiscono tante storie a vent’anni», ha spiegato il notaio Romoli a “Chi” nell’intervista pubblicata nel numero in edicola da mercoledì 22 ottobre. «Perché ci si scopre diversi, perché alla fine le strade divergono. Insomma nessuna tragedia. Siamo rimasti in buoni rapporti. Le ho fatto anche le congratulazioni per la nomina a ministro. Con Maria Elena al Governo mi sento tranquillo: è una tosta e fra qualche anno la vedrei bene al Colle».