Opinioni

L'elicottero che esplode in volo tra Santhià e Tronzano

Un velivolo è esploso in volo nelle campagne del Vercellese ed è precipitato tra Santhià e Alice Castello. Due i morti carbonizzati secondo il 118, che sta intervenendo sul posto con i vigili del fuoco. Dalle prime informazioni sembra si tratti di un mezzo militare. Sul posto i carabinieri di Santhià e i vigili del fuoco del comando provinciale di Vercelli. Testimoni a Santhià raccontano di avere sentito, poco doo le 10, un boato seguito dalla caduta di rottami. Il velivolo è caduto in una zona periferica, tra i campi.


A precipitare, secondo le prime informazioni, sarebbe stato un Velivolo sperimentale militare. Alcuni testimoni riferiscono di avere sentito un boato, seguito dalla caduta di rottami. Si tratterebbe di un ‘convertiplano’ medio-leggero AW 609 della Agusta.  “Abbiamo appena saputo che un nostro prototipo in prova è caduto in volo. In questo momento non abbiamo altre notizie. Questo non ci deve fermare in ricerca e innovazione”: questo il primo commento dell’ ad di Finmeccanica, Mauro Moretti, sull’incidente avvenuto nel Vercellese.
convertiplano' medio-leggero AW 609 della Agusta