Opinioni

La donna che vuole fare un centro di assistenza per bambini non vaccinati

Maria Teresa Mura|

undefined

Juanita Wanda Halden è una cittadina australiana vuole istituire un centro di assistenza all’infanzia per i bambini non vaccinati sulla costa orientale dell’Australia. Nel paese, come abbiamo già raccontato, il governo lavora a una legge per escludere dagli asili pubblici i bambini non vaccinati e un giudice ha condannato a risarcimenti anche aziende omeopatiche. La Halden, madre di due bambini, ha preso l’iniziativa per protesta nei confronti del governo federale e delle restrizioni al Welfare che Melbourne sta mettendo in atto per chi non ha i figli vaccinati. Da qui l’idea di costituire “The No Vacc Child Care Centre”. «Per ora è soltanto un’idea e un progetto, comincerò la progettazione nel 2016», ha detto lei su Facebook.
Juanita Wanda Halden
La zona che Juanita ha scelto è la costa nord del New South Wales, una delle roccaforti anti-vaccinazione del paese, con i più bassi tassi di vaccinazioni per morbillo e pertosse. Migliaia di genitori hanno scelto di non far vaccinare i loro bambini.