Opinioni

«La diffidenza verso le donne? Come verso le riforme di Renzi»

“Questa grande conquista del voto alle donne si raggiunse anche in un clima di diffidenza che ci ricorda quello con il quale a volte vengono accolte le riforme istituzionali ancora oggi. Un importante quotidiano nazionale dell’epoca titolava in modo un po’ sarcastico sottolineando che in un momento in cui non c’era il pane, ci si occupava del voto alle donne”. Lo sottolinea il ministro Maria Elena Boschi alla cerimonia per la festa della donna al Quirinale.
maria elena boschi mozione di sfiducia