Opinioni

Il carabiniere denunciato per palpeggiamenti

Un carabiniere cinquantenne di Cesena, dove presta servizio, è stato denunciato a piede libero per violenza sessuale. L’uomo è stato fermato sabato sera dalla squadra mobile di Rimini dopo che alcune mamme avevano sporto denuncia perché i figli erano stati palpeggiati durante il concerto dei Dear Jack, in piazzale Fellini, durante la seconda serata della Notte Rosa. Stando a quanto ricostruito dalla polizia sulla base delle denunce, il carabiniere – libero dal servizio – era tra il pubblico, in prevalenza di giovanissimi e adolescenti, ad ascoltare il concerto della band. Nel passare tra le persone si sarebbe lasciando andare a palpeggiamenti di natura sessuale. Subito è scattato l’allarme ed è stata chiamata la polizia, che ha identificato il militare portandolo in Questura, da dove è uscito con una denuncia a piede libero. Il fascicolo d’indagine di violenza sessuale è coordinato dal pm Paola Bonetti.