Opinioni

I maestri che consegnano le pagelle imbavagliati

Maestri “imbavagliati” nel consegnare le pagelle alle famiglie dei loro alunni. E’ la protesta ideata dai docenti delle scuole elementari Romagnoli del Pilastro, a Bologna, per portare avanti la mobilitazione contro il ddl Buona scuola. Il “Consiglio dei lavoratori della scuola“, recita un volantino preparato per l’occasione, dà appuntamento alle 14,30 di oggi per inscenare un flash mob. “La lotta prosegue”, recita il breve comunicato, anche se il premier Matteo Renzi “minaccia, prende ostaggi, ricatta e cerca vendetta”. Alle Romagnoli “i lavoratori gli rispondono continuando la mobilitazione contro il ddl” e cosi’, oggi, consegneranno “imbavagliati” le pagelle: un modo “per rendere ‘fisicamente’ chiaro a tutti cosa significa ‘smantellare la scuola pubblica’- si legge nel volantino- come anche questo Governo pretende di fare”. A Renzi, insomma, il personale coinvolto nella protesta vuole mandare a dire qual e’ l’unica cosa “buona” che questo Governo puo’ fare: il “ritiro immediato del ddl”.
2015061803022909304