Opinioni

Grillo contestato dai free vax al teatro Dal Verme di Milano

Beppe Grillo è stato contestato da alcuni free vax al Teatro Dal Verme di Milano, un gruppo di otto persone che ha affisso un manifesto sulla libera scelta in sala provenienti dal nord della Lombardia come hanno detto loro stessi nel video del Corriere della Sera che ha sentito alcuni di loro dopo la protesta. Grillo presentava lo spettacolo Insomnia che tra poco approderà anche a Roma.

Il comico ha replicato serafico: «Hanno pagato il biglietto e possono contestare». Alcuni di loro subito dopo la contestazione hanno parlato con il Corriere della Sera spiegando che ritengono Grillo un traditore perché il MoVimento 5 Stelle ha cambiato la sua politica sui vaccini dopo che lo hanno votato alle elezioni del 4 marzo.

beppe grillo teatro dal verme 2

I contestatori gli hanno urlato “Buffone” e dicono di aver fatto domande senza ricevere risposte da Grillo sull’argomento “tabù: i vaccini” e per questo hanno successivamente abbandonato la sala.

beppe grillo teatro dal verme 3

“Grillo è diventato un servo delle multinazionali, sono uscite delle analisi di Corvelva pagate dai cittadini e la ministra Grillo non ci ha ancora dato delle risposte”, hanno detto i free vax riferendosi alle analisi sbagliate dell’associazione veneta sui vaccini. Grillo ha detto che dopo lo spettacolo sarebbe stato disposto a parlare con i free vax, che però se ne sono andati.

Leggi sull’argomento: Come hanno preso i grillini la firma di Grillo sull’appello per scienza e vaccini