Opinioni

«Gli immigrati invasori usano i bambini morti come armi»

Voi direte: la tragedia simboleggiata dalla foto di Aylan morto sulla spiaggia turca si può in qualche modo insultare e sbeffeggiare? Che domande, certo che sì. Basta vedere cosa ha appena postato Voxnews:
bambini come armi

Fino a qualche decennio fa, gli invasori assalivano i confini con le armi. Oggi usano i propri bambini. Li sacrificano per farsi una nuova vita. Scudi umani.
Se si presentassero alle frontiere armi in pugno, anche gli etnolesi alla Renzi comprenderebbero che si tratta di invasione, e vista la superiorità tecnologica europea, verrebbero respinti. Ma sono furbi.
Hanno compreso la debolezza dell’Occidente decaduto: il pietismo. E allora, ogni tanto, gettano in mare qualcuno. Preferibilmente un bambino. Lo usano bambino come ‘arma di distrazione di massa’ per ‘sollecitare pietismo tra le zittelle occidentali’.

Non male, vero?