Attualità

Il test del tampone a Palazzo Chigi (e anche per Giuseppe Conte)

A Palazzo Chigi i ministri si sono sottoposti al test del tampone dopo la notizia della positività al Coronavirus di Nicola Zingaretti. Tutti i tamponi hanno avuto esito negativo

10mila euro caffè palazzo chigi giuseppe conte

Il Fatto Quotidiano scrive oggi che a Palazzo Chigi i ministri si sono sottoposti al test del tampone dopo la notizia della positività al Coronavirus di Nicola Zingaretti. Tutti i tamponi hanno avuto esito negativo. Tra i “testati” anche il presidente del Consiglio Giuseppe Conte:

Dopo la positività al Coronavirus di Nicola Zingaretti e, ieri mattina, del governatore del Piemonte, Alberto Cirio, dal Pd dicono solo che “tutti i membri del governo che hanno avuto contatti con Zingaretti hanno fatto il tampone e sono tutti negativi”. Sicuramente si parla di Gualtieri e Franceschini. Ma ufficiosamente da fonti vicine al governo trapela che anche il premier Conte si sarebbe sottoposto all’esame. E come lui, altri ministri, per questione di responsabilità. Si attende una comunicazione ufficiale da Palazzo Chigi.

D’ALTRA PARTE,la data segnata in rosso è quella del 4 marzo. La riunione si svolge alle 17 nella sala verde. Seduti intorno al tavolo ovale, delegazioni del Governo, dei presidenti di regione, i segretari Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, e il sindaco di Bari, Antonio Decaro (presidente Anci). I governatori presenti sono Nicola Zingaretti (Lazio) Giovanni Toti (Liguria), Alberto Cirio (Piemonte) e Nello Musumeci (Sicilia). Dall’altra parte del tavolo una nutrita delegazione del governo: Conte, i ministri Roberto Gualtieri (Economia), Luigi Di Maio (Esteri), Teresa Bellanova (Politiche agricole), Francesco Boccia (Affari regionali), Giuseppe Provenzano (Sud) e la viceministra dell’Economia Laura Castelli. Un passo più indietro anche Dario Franceschini (Cultura). Passano anche Federico D’Incà (Rapporti con il Parlamento) e Paola Pisano (Innovazione digitale). Zingaretti e Cirio nel week-end risultano positivi al Coronavirus. Statisticamente è rilevante: il 7% dei presenti.

coronavirus numeri
I numeri del Coronavirus in Italia (Corriere della Sera, 9 marzo 2020)

Da notare che dopo il 4 marzo ci sono stati due consigli dei ministri. Nessuna notizia neanche dal ministro della Difesa, Lorenzo Guerini–ieri è risultato positivo il capo di Stato maggiore dell’Esercito, Salvatore Farina –e della titolare dei Trasporti, Paola De Micheli, che ha incontrato Zingaretti giovedì con il governatore dell’Abruzzo, Marco Marsilio. Quest’ultimo è in auto isolamento e farà il tampone martedì. In auto isolamento anche Matteo Mauri, viceministro all’Interno, così come il sindaco di Firenze, Dario Nardella, che ha visto Zingaretti giovedì.

Leggi anche: Come funzionano il divieto di spostarsi nelle zone chiuse e l’autocertificazione