Opinioni

La scritta “Ducs” al posto di Dux a Cremona

Il duomo e i muri del centro storico di Cremona sono stati oggetto di un raid vandalico ieri notte: della vicenda ha parlato la Provincia di Cremona: nella notte tra sabato e domenica, simboli e scritte nazisti, fascisti e anarchici sono comparsi sulla facciata del duomo, in piazza del Comune, in Galleria del Corso e in corso Campi. La parte curiosa della vicenda è che tra le scritte ce n’è anche una apparentemente incomprensibile, ovvero la parola DUCS. Questo però dovrebbe essere soltanto un errore: la parola forse doveva essere semplicemente DUX.

Un errore dettato dalla fretta? Non si direbbe proprio.

Leggi anche: La partecipazione alle primarie PD è inaspettatamente alta