Opinioni

Dopo (non) averci salvato dalle tasse sul terremoto Salvini fermerà anche gli alieni?

Se non ci fosse Matteo Salvini chi ci salverebbe? Ieri il Capitano della Lega ha esultato su Twitter per la “Grande vittoria della Lega che ha insistito e alla fine ha raggiunto il risultato anche per l’Emilia Romagna: niente IMU per gli immobili terremotati inagibili. Avanti così!”.

salvini bufala emendamento terremoto

La vittoria viene celebrata anche dal Giornale e da Libero, che oggi ringraziano il Capitano per l’azione salvifica che ha svolto con la sua solita solerzia ed efficienza:

salvini bufala emendamento terremoto 1

C’è però un dettaglio di trascurabile importanza intorno alla questione: è tutta una bufala e l’emendamento che ieri è stato approvato non è quello per il quale i leghisti avevano cominciato a lamentarsi ieri pomeriggio, ma quello del Partito Democratico. “Dal governo rosso ennesima vigliaccata ai danni dei cittadini, in questo caso dei terremotati dell’Emilia Romagna e del resto d’Italia, costretti a pagare l’Imu anche su immobili inagibili. #incapacialgoverno”, aveva fatto sapere Salvini riferendosi al no del governo a un emendamento al DL fisco proposto dalla Lega per l’esenzione dell’IMU nelle zone terremotate. Un emendamento che ferma l’IMU per gli immobili inagibili nelle zone terremotate è stato in effetti approvato, ma si tratta di quello proposto dal Partito Democratico nel DL Sisma. Tecnicamente Salvini sta esultando per una proposta del PD su cui il governo ha dato nel frattempo parere positivo.

salvini terremoto

Cosa è successo? Lo abbiamo raccontato ieri con le parole di Andrea Rossi, deputato Pd: “Le polemiche di Salvini non dovrebbero più fare notizia tanto è la sua abitudine di parlare di cose che non conosce. Ieri erano gli ospedali chiusi il fine settimana, oggi è l’Imu sulle case inagibili per il terremoto. Informiamo l’ex ministro che tra qualche ora votiamo un emendamento al decreto Sisma – strumento ben più appropriato del decreto fiscale – che proroga la sospensione dal pagamento dell’Imu per le popolazioni colpite dal Sisma, come avviene dal 2012. La cosa triste è che gli stessi deputati della Lega ne erano a conoscenza, come ad esempio Guglielmo Golinelli, sarebbe bastata una telefonata al suo gruppo parlamentare. Ma lo sappiamo che il merito non interessa a Salvini, a lui basta mettersi una felpa e fare una foto a quello che mangia per essere soddisfatto del suo lavoro di senatore“.

Ieri infatti la Lega prima ha strillato per un emendamento bocciato per motivi tecnici, ovvero perché una norma con il medesimo effetto era stata inserita in un diverso DL (Fisco vs Sisma), e poi ha esultato come se avesse conseguito una vittoria perché la norma proposta dagli altri andava verso l’approvazione. E lo stesso Golinelli, citato dal deputato Rossi, partecipa al giochino: “Grande vittoria della Lega. Dopo le nostre denunce i terremotati saranno esentati dal pagamento Imu sugli edifici inagibili. Abbiamo costretto il Pd a tornare sui suoi passi, facendo valere le ragioni dei terremotati”, sostiene in una dichiarazione alle agenzie di stampa, dimenticando però di dire che il suo emendamento è stato bocciato e la norma è stata inserita in un altro DL. Ma alla fine poco importa tutto ciò, perché Salvini stamattina è pronto a un altro annuncio: ci ha salvato a mani nude da un attacco degli alieni che avrebbe distrutto le nostre città. Certo, l’attacco in realtà sono dettagli. Basta il pensiero, no?

Leggi anche: Matteo Salvini e la bufala del governo che fa pagare l’IMU ai terremotati