Attualità

Diego Fusaro ha preso in giro i Terrapiattisti?

Il turbofilosofo non parteciperà al convegno dei sostenitori della Terra Piatta (e fa sapere che le tesi dei terrapiattisti sono infondate) perché impegnato nella prima tappa del “treno antiglobalista” del suo partito

diego fusaro terra piatta conferenza - 5

Avevamo lasciato i sostenitori della Terra Piatta ad annunciare la prestigiosa partecipazione del turbofilosofo Diego Fusaro al convegno di Milano sullo scottante tema del complotto globale ordito dalla NASA e dai poteri forti. Il bardo sovranista fustigatore dei pecoroni fucsia avrebbe dovuto illustrare la storia della cosmologia da Tolomeo a Copernico e poi cimentarsi in un’introduzione al sistema della Laocrazia che pare essere la forma di governo preferita dai terrapiattisti.

Fusaro ha scoperto che la teoria della Terra piatta è infondata!

Era tutto pronto: c’era la locandina con i titoli degli interventi, la data, la location e i nomi degli altri relatori. Il sei novembre la smentita, affidata a Twitter: «non partecipo proprio a nessun convegno di terrapiattisti! Anche perché il 24 novembre abbiamo il convegno di Vox Italiae a Milano». E la stoccata finale, di quelle che fanno male: «per inciso, ritengo che quelle dei terrapiattisti siano tesi del tutto infondate».

fusaro terra piatta - 1

Tutto risolto? I sostenitori della Terra Piatta si erano inventati tutto mettendo in mezzo l’incolpevole Fusaro? Non proprio. Perché uno dei relatori – Albino Galuppini – aveva effettivamente telefonato al filosofo torinese per chiedere conferma della conferenza del 24 novembre a Milano.

fusaro terra piatta - 2La registrazione di quella telefonata nella quale i due disquisiscono del sistema copernicano e della “non aderenza alla realtà dei fatti” è stata pubblicata (con il consenso di Fusaro) su YouTube. Durante la telefonata vengono ribaditi gli accordi sulla durata dell’intervento e per le domande dal pubblico cui Fusaro dichiara di fare con grande piacere ribadendo che la sua relazione non punterà a dimostrare «che la terra è sferica, piatta o triangolare» perché lui avrebbe affrontato l’argomento solo dal punto filosofico-metafisico. «Dove si trova questo albergo come posizione?» chiede Fusaro al termine della telefonata per essere sicuro di arrivare al punto giusto (è noto che il sistema GPS non funziona nella Terra piatta). Insomma sembrava proprio che tutto fosse pronto.

diego fusaro terra piatta conferenza - 1

Se non che il cinque novembre escono gli articoli sul Fusaro che va dai terrapiattisti e puntuale il giorno dopo arriva la smentita. Fusaro non potrà andare perché sarà impegnato al convegno di Vox Italia (prima o poi bisognerà chiarire se si chiama Vox Italiae alla latina). La cosa davvero divertente è che nel comunicato firmato da Fusaro e dal Presidente di VOX l’iniziativa viene presentata come la prima tappa del viaggio del «nostro “treno antiglobalista». Ma è un antiglobalismo molto diverso da quello dei terrapiattisti che forse si erano illusi di trovare nel profeta dell’antiglobalizzazione un importante alleato. Per Fusaro invece la Terra è ancora un globo, in un certo senso quindi anche lui è un globalista.