Politica

Diego Fusaro vuole il governo M5S-Lega

neXt quotidiano|

diego fusaro

Diego Fusaro vuole il governo tra MoVimento 5 Stelle e Lega e considera il Partito Democratico “simbolo dell’élite mondialista” e in quanto tale nemico pubblico numero uno dei 5 Stelle. Fusaro, acclamato alla convention di Ivrea, parla con Filippo Femia della Stampa:

«L’unica soluzione è un governo di cambiamento tra Movimento 5 Stelle e Lega. In questo momento Di Maio deve evitare il Pd come la peste. Nessuna apertura ai democratici. Meglio tornare a votare».

Di Maio fa bene a insistere nel suo veto a Berlusconi?
«Assolutamente sì. Peggio di Berlusconi c’è soltanto il Pd. Se uno di questi due attori entra in scena, è una sconfitta per l’Italia. Sarebbe come far rientrare dalla finestra ciò che abbiamo cacciato dalla porta».

diego fusaro didimo chierico - 9

Fusaro aveva detto le stesse cose all’agenzia di stampa AGI qualche giorno fa: quella con la Lega è l’unica alleanza possibile per il MoVimento 5 Stelle:

Perché crede che il Pd sia il nemico numero uno?
«In tutti questi anni si sono schierati al fianco degli sfruttatori e contro gli sfruttati. Hanno difeso soltanto gli interessi della finanza globale».

Dunque non vede alternativa a un governo M5S-Lega?
«Assolutamente no. Tutte le altre strade neutralizzano la spinta del cambiamento che i Cinquestelle incarnano. M5S e Lega sono le uniche due forze contro i sostenitori della mondializzazione turbocapitalista e a favore dei dannati della capitalismo. Se, come sembra, non riusciranno a trovare un accordo è meglio tornare alle urne».

Leggi sull’argomento: Didimo Chierico: ritratto di Diego Fusaro da giovane