Opinioni

Il dialogo tra il terrorista e l'uomo sul balcone a Monaco

Tra i video che circolano riguardo la sparatoria di Monaco c’è questo filmato, nel frattempo rimbalzato fino a Youtube ma originariamente pubblicato su Twitter, in cui si svolge un dialogo tra l’attentatore, che si trova sul tetto, e un uomo che si trova nelle vicinanze. Il dialogo tra i due comincia con uno scambio di insulti: “Stronzo“, ripete allo sparatore a più riprese l’altra persona, mentre il killer dice di aver comprato una pistola per sparare. L’altro gli risponde che non ha la testa a posto mentre un’altra voce dice: “Maledetti turchi” e “Maledetti stranieri“; subito dopo il killer dice: “Sono tedesco. Sono nato qui e sono cresciuto nella Hartz 4 Area qui vicino“. Hartz IV è un riferimento al sussidio pubblico e all’indennità di disoccupazione entrata in vigore nel 2005. Chiede anche di smettere di filmare, mentre l’altra voce gli dice che è uno squilibrato, un matto.
Il killer a quel punto fa riferimento a un trattamento medico o psichiatrico e l’altro gli dice che è quello che gli serve. Poi le voci parlano una sull’altra e ricomincia la sparatoria. C’era anche un uomo che sparava dal tetto del centro commerciale teatro della sparatoria a Monaco di Baviera, confermano testimoni ai media locali. La polizia riferisce che ci sono circa un centinaio di testimoni oculari e chiede di inviare foto e video a una mail dedicata. “Sono stato in cura” e “a causa tua sono stato vittima di bullismo per 7 anni” e “ora ho dovuto comprarmi una pistola per spararti”, dice l’autore della strage, secondo la Frankurter Allgemeine, che ha pubblicato alcuni passaggi della conversazione.

– Uomo in balcone: “Maledetto stronzo…”
– Sparatore: “Grazie a te (incomprensibile”
– Uomo in balcone: “Sei un coglione”
– Sparatore: “E ora ho comprato una pistola per spararvi”
– Uomo in balcone: “Una fottuta pistola, la tua testa non è a posto”
– Uomo in balcone: apparentemente rivolto alla persona che sta filmando: “Ha una pistola, il ragazzo ha una pistola”
– Sparatore: “Merda” Maledetti turchi!”
– Uomo in balcone: “Merda/Maledetti stranieri!”
– Uomo in balcone: rivolto a qualcun altro: “Hey! Ha una pistola! L’ha caricata! Chiama la polizia!”
– Sparatore: “Io sono tedesco!”
– Uomo in balcone: “Sei un coglione, ecco cosa sei”
– Sparatore: “Smettila di filmare!”
– Uomo in balcone: “Sei uno stronzo! Ecco cosa sei”
– Sparatore: “Sono nato qui!”
– Uomo in balcone: “Si, e cosa cazzo pensi di fare?”
– Sparatore: “Sono cresciuto qui nell’area Hartz 4” – riferimento al sussidio sociale
– Sparatore: dice qualcosa a proposito di un “trattamento”. Non e’ chiaro se si riferisca a un trattamento medico o a un modo di trattare le persone.
– Uomo in balcone: dice qualcosa del tipo “sì un trattamento è ciò che ti serve”.


Leggi sull’argomento: E Rainews mandò in onda il video sbagliato dell’attentato di Monaco