Opinioni

Il delitto Varani approda in teatro

“L’effetto che fa” scritto e diretto dal 35enne Giovanni Franci, debutterà il 31 ottobre, nella nuova sala Off Off Theatre fondata da Silvano Spada a via Giulia. Lo spettacolo proporrà una ricostruzione del delitto Varani ad opera di Manuel Foffo e Marco Prato, che di recente si è suicidato in carcere. Il testo parte proprio dalle tre figure tragiche della vicenda:  gli attori sono Valerio Di Benedetto (Foffo), Fabio Vasco (Prato) e Riccardo Pieretti (Varani).
l'effetto che fa foffo varani prato
«Ho parlato di questa storia perché le persone hanno più o meno la mia età, sono cresciute a Roma come me, con provenienza dallo stesso mio tessuto sociale medio-borghese – spiega l’autore e regista Giovanni Franci a Repubblica nell’articolo firmato da Rodolfo Di Gianmarco – e di fatto mi sono chiesto come poteva essere possibile un evento così disastroso. È stato molto difficile trovare la struttura teatrale adatta, perché le motivazioni e le rivelazioni erano talmente sempre più raccapriccianti e spaventose che non permettevano, almeno agli inizi, che io mi sganciassi dalla pura cronaca, per procedere invece con analisi ampie, che riguardassero più in generale vari tipi di malesseri e inquietudini sconosciute, nascoste in molti di noi».

Leggi sull’argomento: Quelli che si sentono soddisfatti per il suicidio di Marco Prato