Politica

La delibera per tagliare (di nuovo) i vitalizi

Il Fatto Quotidiano parla oggi in un articolo a firma di Ilaria Proietti di una delibera per tentare di sterilizzare la decisione con cui sono stati ripristinati i vitalizi. O almeno impedire che gli ex senatori battano cassa per riavere gli arretrati fino alla sentenza d’appello

vitalizi commissione contenziosa senato casellati

Il Fatto Quotidiano parla oggi in un articolo a firma di Ilaria Proietti di una delibera per tentare di sterilizzare la decisione con cui sono stati ripristinati i vitalizi. O almeno impedire che gli ex senatori battano cassa per riavere gli arretrati fino alla sentenza d’appello:

La decisione della Commissione Contenziosa del Senato che l’altro giorno in un blitz notturno ha cancellato il taglio degli assegni in vigore dal 1° gennaio 2019 ha mandato Palazzo Madama in fibrillazione. Perché ora tutti propongono rimedi contro il privilegio restaurato da Caliendo & C. proprio mentre gli (altri) italiani sono alla canna del gas per via del coronavirus. Ma la strada è strettissima, anche se l’imbarazzo è grande a Palazzo. Perché la presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati ha già risposto picche a chi cerca di tirarla per la giacchetta: “Contro la sentenza Caliendo è possibile fare ricorso”, ha detto lasciando però intendere che lei non vuole saperne niente. Perché se è vero che è la presidente del Senato, il capo dell’Amministrazione (a cui spetta eventualmente costituirsi in giudizio di fronte all’organismo di giustizia interna di secondo grado) è la Segretaria generale Elisabetta Serafin. Su cui, pare di capire, non può esser fatto alcun pressing.

vitalizi commissione contenziosa senato
Vitalizi: la composizione della commissione contenziosa (da: Twitter)

Almeno a sentire Francesco Giro, forzista come Casellati e Caliendo, che l’ha messa così: “Chiunque dovesse esercitare in modo giuridicamente illegittimo le proprie funzioni istituzionali all’interno del Consiglio di presidenza del Senato, arrivando persino a esercitare indebite pressioni sul Segretario generale, è certamente suscettibile di una denuncia per abuso di ufficio ”

Qualcuno ha capito l’antifona e infatti procede con passo felpato: durante la riunione della capigruppo di ieri, A ndrea Marcucciha ribadito che “il Pd è favorevole al ricorso sui vitalizi, nel rispetto del segretariato generale”.

Leggi anche: La storia di Trump che potrebbe ritirarsi prima delle elezioni