Opinioni

Le fregnacce di Davide Casaleggio sulle previsioni di Gianroberto per il 2020

Sapete come funzionano gli oroscopi e perché “ci azzeccano”? Perché fanno “previsioni” talmente generalizzate che lavorano secondo il modello della profezia che si autoadempie, ovvero, secondo il teorema di Robert K. Morton, come spiega Wikipedia: “Ad esempio nel mercato finanziario, ad una convinzione diffusa dell’imminente crollo di un’azienda, gli investitori possono perdere fiducia e mettere in atto una serie di reazioni che possono causare proprio il crollo della stessa. In una campagna elettorale, un candidato che dichiari apertamente di non credere nella sua vittoria può indurre apatia o rassegnazione nei suoi potenziali elettori, che si concretizzano in una diminuzione della sua base elettorale. In psicologia, una profezia che si autoadempie si ha quando un individuo, convinto o timoroso del verificarsi di eventi futuri, altera il suo comportamento in un modo tale da finire per causare tali eventi”. Ci siete? Ok. Ora date un’occhiata a questo pensoso status di Davide Casaleggio in cui cita il padre a proposito del Coronavirus:

Anche la nostra generazione sta vivendo la sua guerra. Una guerra al contrario dove i medici sono in prima linea e l’esercito trasporta i feretri. Nel 2008 mio padre realizzò un filmato sul futuro della politica, lo volle intitolare Gaia (chi lo volesse vedere lo trova su YouTube). In quel video prevedeva per il 2020 grandi sconvolgimenti.

Nella guerra di oggi abbiamo i nostri eroi in corsia che combattono quotidianamente, abbiamo i disertori che quelle trincee le abbandonano con un certificato falso, abbiamo il bollettino dei caduti alle 18 ogni giorno, abbiamo fabbriche che convertono la produzione per ragion di Stato alla realizzazione di mascherine e respiratori per gli ospedali e abbiamo tante persone il cui maggior contributo possibile a questa battaglia è chiudersi in casa e non essere causa di ulteriori contagi.

davide casaleggio gianroberto casaleggio coronavirus

Si notino i “grandi sconvolgimenti”, ovvero una definizione talmente aleatoria che si adatta un po’ a tutto. E adesso andiamo a vedere cosa è previsto nel 2020 nel filmato Gaia che cita Davide Casaleggio, precisamente dal minuto 4.50 in poi:

“2020: inizio della Terza Guerra Mondiale. Che dura 20 anni. Distruzione dei simboli dell’Occidente. Piazza San Pietro, Notre Dame de Paris, Sagrada Familia. Uso di armi batteriologiche. Accelerazione dei cambiamenti climatici. E innalzamento degli oceani. Fame. Fine dell’era dei combustibili fossici. Riduzione della popolazione mondiale a un miliardo di persone”

Non c’è nessuna guerra mondiale, nessuna distruzione dei simboli dell’Occidente, nessuna arma batteriologica perché solo gli scemi attualmente pensano che il Coronavirus SARS-COV-2 e COVID-19 siano un complotto degli USA o della Cina mentre i cambiamenti climatici acceleravano già da anni. Ma tra cinque minuti arriverà uno qui a dire che “eh, ma per questo ci vuole tempo, comunque è un inizio”. Perché la profezia si autoadempie. Le fregnacce pure.

Leggi anche: Scuole chiuse fino a settembre?