Sport

Daniele De Rossi si ritira e lascia il Boca Juniors

daniele de rossi boca juniors ritiro

Daniele De Rossi si ritira dal calcio giocato e lascia così il Boca Juniors, con cui aveva un contratto fino alla fine della stagione. L’ex capitano della Roma ha preso questa decisione dopo i numerosi problemi al ginocchio che hanno complicato la sua esperienza in Argentina.

Daniele De Rossi si ritira e lascia il Boca Juniors

Capitan Futuro aveva chiuso con la Roma nel maggio scorso, dopo che la proprietà aveva deciso di non rinnovargli il contratto per un altro anno. Subito dopo si era parlato di uno strano carteggio tra Lippie e Pallotta in cui il calciatore veniva dipinto come uno di quelli che voleva cacciare Totti da Roma. De Rossi aveva annunciato querele che nel frattempo non sono arrivate.

La scelta è stata annunciata su Twitter dai media argentini ed è subito rimbalzata in Italia. Secondo i giornalisti sudamericani è stata convocata una conferenza stampa dal nuovo presidente del Boca per le 15 (ora locale).

La notizia è stata anticipata da TyC Sports su Twitter. L’emittente ha mostrato anche qualche immagine di De Rossi che lascia il centro sportivo del Boca. Secondo alcuni all’origine della decisione sembra probabile il fatto che la nuova proprietà giallorossa, che dovrebbe essere ufficializzato entro poche settimane, lo vuole in un ruolo di primo piano come dirigente. Insieme, forse, a Francesco Totti. La notizia è confermata dal giornalista Fernando Carlos su Instagram che scrive: “Siamo Fuori dalla Boca” con tanto di virgolettato riferito al giocatore. Poi aggiunge: “Daniele de Rossi se va de Boca por motivos personales. Se vuelve a Italia”.

Leggi anche: Francesco Totti e il like alla vendita di Florenzi