Attualità

Il caso di Coronavirus a Velletri

L’uomo, a causa dei forti dolori addominali, è stato trasportato dal 118 di Cisterna al pronto soccorso di Velletri, dove ha fatto il test del tampone risultato positivo

ospedale velletri coronavirus

È un cittadino indiano che abita tra Cisterna di Latina e Velletri il primo caso in zona di Coronavirus. L’uomo, a causa dei forti dolori addominali, è stato trasportato dal 118 di Cisterna al pronto soccorso di Velletri, dove ha fatto il test del tampone risultato positivo. Ieri sera il cittadino indiano è stato trasportato in navetta all’ospedale Spallanzani di Roma. Secondo CastelliNotizie l’uomo sarebbe tornato di recente da un viaggio a Milano e in altre zone del Nord Italia. Allo Spallanzani si attende il secondo test per la conferma della diagnosi. “Il paziente è stato sempre tenuto in isolamento e si è proceduto alla sanificazione delle aree interessate. L’indagine epidemiologica in corso per l’individuazione dei contatti stretti ha evidenziato un link lombardo. Vi è un costante aggiornamento con il sindaco e con le Asl Roma 6 e Asl di Latina e al momento la situazione non desta preoccupazione”, dichiara in una nota l’Assessorato alla Sanità e l’Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio.

ospedale velletri coronavirus

Intanto con i primi due casi di positività al Coronavirus in Valle D’Aosta, tutte le regioni d’Italia risultano colpite dal virus. Secondo i dati forniti ieri dalla Protezione Civile, emerge che sono 1.497 i malati in Lombardia, 516 in Emilia Romagna, 345 in Veneto, 82 in Piemonte, 80 nelle Marche, 31 in Campania, 21 in Liguria, 37 in Toscana, 27 nel Lazio, 18 in Friuli Venezia Giulia, 16 in Sicilia, 7 in Puglia, 7 in Abruzzo, 5 in Trentino, 3 in Molise, 9 in Umbria, uno in provincia di Bolzano, in Calabria, 2 in Sardegna e uno in Basilicata.

coronavirus numeri
I numeri del Coronavirus in Italia aggiornati al 4 marzo 2020 (Corriere della Sera, 5 marzo 2020)

Ci sarebbe un secondo caso di coronavirus in Alto Adige. Lo comunica la Provincia Autonoma di Bolzano indicando che si tratta di un uomo il cui primo test ha dato esito positivo. Attesa la conferma dall’Istituto ‘Spallanzani’ di Roma. L’uomo è ricoverato presso il reparto di malattie infettive dell’ospedale San Maurizio della città capoluogo.

Leggi anche: Il Coronavirus in Puglia e l’errore catastrofico del medico di San Marco in Lamis