Economia

Il congedo parentale COVID-19 esteso al 31 agosto

Chi ha figli piccoli, fino a 12 anni, potrà utilizzare fino al 31 agosto, un mese in più, i 30 giorni di Congedo speciale retribuito al 50%. Non solo, i Comuni dovranno usare i 150 milioni aggiuntivi stanziati con il decreto per pensare a centri estivi anche per i più piccoli

decreto coronavirus tasse mutui congedo parentale

È stato esteso dal 31 luglio al 31 agosto il periodo per il quale i genitori con bambini fino a 12 anni possono chiedere un congedo di 30 giorni (a testa) al 50 per cento per cento della retribuzione. Arriva quindi qualche aiuto in più anche per le famiglie con i figli a casa oramai da mesi, che si aggiungono al bonus da 200 euro per i corsi di musica degli under 16 sospesi per l’emergenza e il rimborso degli affitti degli studenti universitari in difficoltà economiche. Chi ha figli piccoli, fino a 12 anni, potrà utilizzare fino al 31 agosto, un mese in più, i 30 giorni di Congedo speciale retribuito al 50%. Non solo, i Comuni dovranno usare i 150 milioni aggiuntivi stanziati con il decreto per pensare a centri estivi anche per i più piccoli, fino a 3 anni, e per i più grandi, visto che la fascia di età è stata estesa da 3-14 anni a 0-16 anni. Per le scuole paritarie ci saranno 150 milioni in più, per far fronte al calo delle rette. Altra novità l’inclusione dei servizi sociali e dell’assistenza socio-sanitaria tra i servizi pubblici essenziali, per evitare interruzioni dei servizi per le categorie più deboli, come i disabili, come accaduto durante l’emergenza.

congedo parentale come funziona
Come funziona il congedo parentale (Il Messaggero, 6 marzo 2020)

Primi aiuti anche per l’auto, con gli incentivi estesi anche agli euro6 a benzina o diesel, a patto che le emissioni si fermino al massimo a 110 grammi di Co2 a chilometro. Lo Stato concede un bonus da 1.500 euro a fronte di uno sconto del venditore di altri 2mila euro. Il bonus si dimezza senza rottamazione di mezzi vecchi almeno di 10 anni. Per ibride ed elettriche il nuovo incentivo – che vale da agosto a dicembre – si cumula al vecchio ecobonus arrivando a 10mila euro per le elettriche (con emissioni fino a massimo 20 g/km) e a 6500 per le ibride (tetto a 60 g/km di emissioni). Tagliato del 60% i costi del passaggio di proprietà.

Leggi anche: Il bonus per le auto euro 6